Olio di CBD per atleti in Irlanda; Come può essere utile?

By B.Gardner on

Olio di CBD per atleti in Irlanda; Come può essere utile?

Gli atleti esercitano una grande pressione sui loro corpi quando si allenano per le competizioni. Per riprendersi da allenamenti intensi, di solito si rivolgono agli antidolorifici. Sebbene siano efficaci, sono spesso più pericolosi che utili. Quindi gli atleti sono sempre alla ricerca di soluzioni alternative. Una di queste soluzioni è l'olio di CBD completamente naturale. Ha guadagnato molta attenzione con promesse di sollievo dal dolore e riduzione dell'infiammazione. Molti lo hanno aggiunto alla loro routine e altri sono curiosi di saperne di più. Ma è davvero efficace? Gli atleti possono assumere olio di CBD per aumentare le prestazioni atletiche? Resta con noi mentre rispondiamo a tutte queste domande in questo articolo. Daremo un'occhiata al ruolo dell'olio di CBD nello sport e ai suoi potenziali benefici. Inoltre, parleremo della legalità dell'olio di CBD per gli atleti in Irlanda desiderosi di provare questo prodotto. 


Pericoli degli attuali stimolanti e antidolorifici

Tutti gli atleti subiscono infortuni legati allo sport ad un certo punto della loro carriera. Per affrontare il dolore, si rivolgono ai FANS da banco. Sebbene questi siano molto efficaci, portano rischi multipli che vanno da ictus e infarto all'insufficienza renale. 

C'è anche un'epidemia di oppiacei in corso tra gli atleti. Gli antidolorifici oppioidi creano una sensazione di euforia nell'utente e sono estremamente avvincenti, a volte persino fatali. Solo nel 2019, più di 50,000 persone overdose da oppiacei. I loro altri rischi per la salute includono: 

  • Sonnolenza
  • Nausea
  • Confusione
  • Costipazione
  • Respirazione rallentata   

Alcuni atleti assumono anche stimolanti per migliorare le loro prestazioni. I cui effetti collaterali sono:  

  • Dipendenza
  • Palpitazioni
  • Pressione sanguigna bassa
  • Vertigini
  • Miglioramento dell’insonnia
  • Ansia
  • Disidratazione
  • Tremors

Quindi non c'è da meravigliarsi se gli atleti sono alla ricerca di una soluzione migliore. E l'olio di CBD potrebbe essere proprio questo. 

Cos'è il CBD?

Il CBD (cannabidiolo) è un fitocannabinoide presente in natura nella pianta di cannabis. Un altro famoso cannabinoide è il THC, che è un composto psicoattivo. Il CBD non è psicoattivo, il che significa che non ti farà sballare. 

 Sebbene la ricerca sul CBD sia limitata, gli studi attuali mostrano il suo potenziale nel trattamento di numerose condizioni che colpiscono gli atleti. Suggeriscono anche che Il CBD può trattare la dipendenza da oppiacei senza creare dipendenza! 

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, il CBD è generalmente sicuro, con pochi effetti collaterali come affaticamento e diarrea in alcuni casi. 

 Ma per la maggior parte delle persone, il CBD è completamente sicuro e potenzialmente vantaggioso. Questi benefici hanno attratto molti atleti professionisti da tutto il mondo. Ma il CBD aiuta davvero gli atleti? 


In che modo l'olio di CBD è buono per gli atleti?

Per comprendere i benefici dell'olio di CBD per gli atleti, dobbiamo prima osservare come funziona il CBD. 

Abbiamo già i cannabinoidi nei nostri corpi. Interagiscono con il nuovo sistema endocannabinoide (ECS) che modula alcune delle nostre importanti funzioni e mantiene l'omeostasi. Gli endocannabinoidi lo fanno legandosi ai recettori CB1 e CB2 e impedendo la produzione di determinati neurotrasmettitori. Gli scienziati ritengono che il CBD possa aiutarci legandosi a questi recettori e migliorando le loro attività. 

Con i corpi degli atleti sottoposti a stress costante, l'ECS può essere sopraffatto e il CBD potrebbe essere in grado di aiutare a riportare l'equilibrio. 

Sulla base dei risultati attuali, ecco alcuni dei potenziali benefici dell'olio di CBD nello sport. 

Dolore

Gli atleti provano dolore da intense sessioni di allenamento. Uno dei potenziali più promettenti del CBD è la sua capacità di alleviare il dolore. Ricerca mostra che questo cannabinoide può avere un impatto sulle vie inibitorie che causano dolore. Gli studi clinici con più di 1,000 persone hanno anche dimostrato l'efficacia dei cannabinoidi nella gestione del dolore cronico. 

Quindi l'olio di CBD per gli atleti in Irlanda può essere un'alternativa più salutare ai FANS e agli oppioidi per la gestione del dolore. 

Infiammazione

L'infiammazione è buona fino a un certo punto e può aiutare a stimolare gli adattamenti all'allenamento. Dopodiché, può essere doloroso, impedire il recupero e influire sulle prestazioni atletiche. 

Secondo un studio, i cannabinoidi possono ridurre l'infiammazione inducendo l'apoptosi e limitando la produzione di citochine. In altre parole, possono ridurre le risposte infiammatorie dopo un duro allenamento in modo che gli atleti possano recuperare più velocemente. 

Ansia

Lo stress delle competizioni, dei duri allenamenti e degli infortuni può creare ansia negli atleti e impedire loro di esibirsi al meglio. 

Numerosi studi mostrano l'efficienza del CBD nel ridurre i comportamenti ansiosi legati a diversi disturbi. Dall'ansia generale a ansia sociale e disturbo post-traumatico da stress (PTSD), il CBD è stato in grado di avere un impatto positivo su tutti loro. Ha persino aiutato con successo le persone a superare la paura di parlare in pubblico

Quindi potrebbe essere solo in grado di aiutare gli atleti a sentirsi più calmi. 

Pernottamento

Un buon riposo notturno offre agli atleti la possibilità di recuperare e migliorare le prestazioni. Chi soffre di insonnia non ha questa possibilità. 

molteplici studi mostrano che il CBD ha il potenziale per indurre il sonno e aiutare gli utenti a trascorrere una notte più riposante. Può anche portare a dormire meglio abbassare gli ormoni dello stress e ansia. 

Rilassamento muscolare

Gli atleti avvertono dolori muscolari dopo una lunga sessione di allenamento. Questo può rendere difficili i movimenti più semplici e rallentare il recupero. 

Poiché il CBD può influenzare il sistema nervoso, potrebbe essere in grado di ridurre la tensione. Ricerca dimostra che può aiutare il rilassamento muscolare interagendo con i recettori GABA-A nel corpo.

Un altro potenziale dell'olio di CBD per il recupero degli atleti risiede nella sua capacità di controllare i livelli di cortisolo. Il cortisolo è responsabile della rottura del tessuto muscolare magro e studi dimostrare che il CBD può tenere sotto controllo i suoi livelli. 


Questi sono solo alcuni dei potenziali benefici dell'olio di CBD per gli atleti. Altri che sono allo studio includono il ruolo del CBD nel migliorare la concentrazione, nel trattamento delle condizioni cardiovascolari, nella riduzione della nausea e nel controllo dell'appetito. Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche per confermare questi benefici, non c'è molto danno nel provare il CBD e scoprirlo da soli. Potrebbe essere proprio quello di cui hai bisogno. Ma è persino legale per gli atleti usare l'olio di CBD nello sport? 


L'olio di CBD è legale per gli atleti?

Se ti stai interrogando sulla legalità dell'olio di CBD per gli atleti in Irlanda, dovresti sapere che l'Agenzia mondiale antidoping ha rimosso questo cannabinoide dal suo elenco delle sostanze proibite nel 2018. Quindi gli atleti possono usare legalmente il CBD. 

Non THC però. Il composto psicoattivo della cannabis è ancora proibito e tollerato solo fino a una soglia urinaria di 150 ng/ml. Questo serve per rilevare il THC utilizzato in prossimità di eventi e non il suo consumo occasionale o le concentrazioni minime trovate negli oli di CBD a spettro completo. 

Il CBD si presenta in un test antidroga?

No, il CBD non compare nei test antidroga. Questi test cercano il THC e i suoi metaboliti. Quindi, usando l'olio di CBD, anche quello a spettro completo con fino allo 0.2% di THC non dovrebbe risultare positivo. Cioè se acquisti da un marchio di fiducia come Full Circle Hemp che elenca tutti i suoi ingredienti sull'etichetta. Se vuoi essere completamente al sicuro, puoi anche optare per un olio di CBD ad ampio spettro con zero THC.  

Olio di CBD nello sport

Gli atleti professionisti in diversi sport sperimentano il dolore significativo di un allenamento intenso e lo stress estenuante della competizione. 

 Fortunatamente, molti di loro stanno scoprendo il potenziale dell'olio di CBD nell'affrontare queste situazioni. 

 Diamo un'occhiata più da vicino al ruolo positivo dell'olio di CBD nello sport.

Olio di CBD per combattenti MMA

I combattenti MMA utilizzano diverse tecniche di arti marziali che aumentano il rischio di lesioni. Quindi l'olio di CBD può rivelarsi utile. I combattenti lo usano per un recupero muscolare più rapido, la gestione del dolore e un sonno migliore. 

Nate Diaz è stato uno dei primi a rendere popolare il CBD nelle MMA quando ha tirato fuori un CBD Vape durante un'intervista dopo la sua partita contro Conor McGregor. Ha affermato che lo ha aiutato in tanti modi e anche oggi lo usa costantemente. 

Bass Rutten è un altro combattente che usa il CBD. Ha lottato con la dipendenza da oppiacei dopo un infortunio, ma il CBD lo ha aiutato a rimettersi in carreggiata. Ora è un forte sostenitore dei prodotti CBD. Altri combattenti MMA che sostengono l'olio di CBD includono Joe Schilling, Leslie Smith e Roman Mironenko. 

Olio di CBD per i giocatori di rugby

Il rugby è uno sport fisicamente impegnativo che mette molta pressione sul corpo dell'atleta. I giocatori non sono estranei a forti antidolorifici con gravi effetti collaterali e sono alla ricerca di alternative migliori. 

 Entra nel CBD. 

 Un nuovo studio mostra che l'80% dei giocatori di rugby usa il CBD per combattere il dolore intenso e l'infiammazione. Il 67% ha dichiarato di aver sperimentato i benefici del CBD. 

 Dominic Day e George Kruis sono due dei giocatori di rugby che sostengono l'olio di CBD per migliori prestazioni atletiche. Dominic afferma che dopo 15 anni di tentativi di trattamenti diversi, si è imbattuto nel CBD e da allora lo usa. 

Olio di CBD per i golfisti

Anche se il golf potrebbe non sembrare così impegnativo come altri sport, sicuramente mette a dura prova i giocatori, causando dolori estremi alla schiena e alle articolazioni. 

I golfisti hanno abbracciato apertamente il CBD sin dalla sua legalizzazione nel 2018. Lo elogiano per la sua gestione del dolore e gli effetti anti-ansia e affermano che li ha aiutati a giocare di più con una mente più calma. 

Scott McCarron, giocatore del PGA Tour Champions, afferma che il CBD lo aiuta a concentrarsi e a dare il meglio di sé. Billy Horschel è un altro giocatore di golf che dopo alcune sconfitte ha ottenuto quattro piazzamenti tra i primi otto con l'aiuto del CBD. Altri golfisti noti che giurano sul CBD includono Phil Mickelson e Lucas Glover. 

Olio di CBD per pugili

La boxe mette a dura prova la mente e il corpo dell'atleta. Bastano pochi colpi per provocare un dolore immenso e costringere i pugili a prendersi una pausa. 

Ma il gioco è cambiato da quando i pugili professionisti hanno scoperto il CBD. Il potenziale del CBD nel ridurre le lesioni cerebrali traumatiche è particolarmente promettente perché i pugili sono costantemente a rischio di danni cerebrali. 

Shannon Briggs, un pugile dei pesi massimi con 25 anni di esperienza alle spalle, ha lottato per mantenere il suo corpo sano fino a quando non ha scoperto il CBD. Afferma che il CBD ha cambiato la sua vita. Il ventenne Teo>imo Lopez è un altro pugile che usa il CBD da un paio d'anni per la gestione del dolore. Altri sostenitori del CBD includono Denver Cuello, Ferdinand Kerobyan e Jessie Magdaleno. 

Gary Cully è un pugile professionista irlandese che detiene il titolo irlandese dei pesi leggeri da febbraio 2020 e anche il titolo europeo. Full Circle Hemp è orgogliosa di sponsorizzare Gary, un pugile incredibilmente talentuoso e un vero gentiluomo destinato a grandi cose. 

Ecco una parola di Gary e di come usa Full Circle Hemp CBD:

“Mi piace usare Full Circle Hemp CBD dopo una dura giornata in palestra. Mi permette di rilassarmi e mi aiuta a rilassarmi, inoltre lo trovo estremamente utile se mi sento ansioso e noto anche benefici con il mio recupero fisico. Anche il mio sonno è notevolmente migliorato da quando ho iniziato a usare il CBD, prima facevo fatica ad addormentarmi, ora ho circa 10 ore ogni notte!”


Qual è il miglior olio di CBD per gli atleti in Irlanda?

Olio di CBD a spettro completo utilizzato dagli atleti è l'opzione migliore perché contiene tutti i componenti benefici della pianta. Gli scienziati ritengono che la combinazione di diversi cannabinoidi, terpeni e flavonoidi in questo prodotto ne aumenti le proprietà attraverso l'effetto entourage. 

L'olio di CBD ad ampio spettro ha anche tutti i componenti, ad eccezione del THC. Questi sono prodotti ideali per gli atleti che vogliono beneficiare del CBD ma evitano il THC. 

In definitiva, il miglior olio di CBD per gli atleti è l'olio a spettro completo e dovrebbero optare per quello, se possibile, perché ha il più alto potenziale per aiutarli.

Una Parola Finale

Molti atleti sono stati feriti e hanno perso la carriera a causa della dipendenza da oppiacei. L'olio di CBD può essere un'ottima alternativa senza i pericolosi effetti collaterali. Ci sono ancora molte incognite sull'olio di CBD nello sport, ma gli studi attuali indicano la sua sicurezza e i suoi benefici. 

Quindi, se vuoi vedere come può aiutarti, vai avanti e provalo dopo aver consultato il tuo medico. Inizia con piccole dosi poiché non è noto il dosaggio ottimale dell'olio di CBD per gli atleti. 

Se stai cercando un prodotto premium per iniziare il tuo viaggio nel CBD, prova Full Circle Hemp, il marchio CBD leader in Irlanda. Full Circle Hemp si prende cura della tua salute ed è per questo che fornisce solo oli CBD di altissima qualità per gli atleti nel Regno Unito e in Irlanda. Quindi provalo oggi e sperimenta tu stesso le meraviglie del CBD. 

Condividi questo articolo con i tuoi amici e facci sapere nei commenti come l'olio di CBD ha aiutato le tue prestazioni atletiche. 



Cannabinoidi CBD BALSAMO DI RECUPERO MUSCOLARE AL CBD OLIO DI CBD RILIEVO DI CBD SISTEMA ENDOCANNABINOIDE CBD A SPETTRO COMPLETO

← Post precedente