Olio di CBD a spettro completo

By B Gardner on

Comprensione dell'olio di CBD a spettro completo

Ci sono molti Cannabidiolo ( CBD ) oli disponibile oggi sul mercato. Olio al CBD in Irlanda può essere legalmente acquistato e utilizzato purché contenga meno dello 0.2% di Tetraidrocannabinolo o comunemente noto come THC. L'aumento della consapevolezza di Olio al CBD così come la domanda pubblica aumenta ogni giorno in tutto il mondo. Nel seguente articolo, dal nostro team qui a Canapa Full Circle, discuteremo dei numerosi benefici dichiarati e di come funziona esattamente il CBD in tutto il nostro corpo. Innanzitutto iniziamo con cos'è esattamente il CBD? 

cannabidiolo

Il CBD è uno dei cannabinoidi più abbondanti presenti nella pianta di cannabis sativa. Il CBD viene estratto principalmente e legalmente dalla varietà di cannabis sativa nota come canapa. La canapa è stata utilizzata da civiltà sia antiche che moderne da quando è stata documentata per la prima volta dai cinesi intorno al 3000 aC. Fin da questi primi anni, il commercio e la diffusione della cannabis hanno raggiunto ogni angolo del mondo. 

Il CBD è stato identificato per la prima volta negli anni '1940 e inizialmente si pensava fosse un cannabinoide precursore del THC. Dopo due decenni e un paio di articoli di ricerca dopo, gli scienziati si sono resi conto che il CBD era, in effetti, un cannabinoide di per sé. Da allora, nella pianta di cannabis sativa sono stati identificati oltre 100 cannabinoidi e 500 composti. La maggior parte di questi cannabinoidi ha potenziali benefici, tuttavia, devono essere condotti ulteriori studi fino a quando le prove non saranno definitive. Tuttavia, gli scienziati sono entusiasti del futuro della cannabis e del suo potenziale valore per la società. 

Composti di cannabis

La cannabis è composta da una varietà di composti abbastanza unici. Come accennato in precedenza esistono già centinaia di molecole conosciute e la maggior parte è costituita da cannabinoidi, terpeni e flavonoidi. I due principali cannabinoidi che costituiscono il profilo maggioritario della cannabis sono THC e CBD. Il THC è il composto psicoattivo responsabile degli effetti "alti" o psicotropi dell'uso della cannabis. D'altra parte, il CBD non è psicotropo e non fa sentire euforico o distanziato. Il CBD è psicotropo in quanto ha un effetto sul nostro cervello e essenzialmente sul nostro benessere naturale. 

Cannabinoidi importanti

CBD – Il cannabidiolo è un cannabinoide non psicoattivo che rappresenta fino al 40% dei cannabinoidi estratti dalla canapa. 

CBDACannabidiolico l'acido è un cannabinoide non psicoattivo che è il precursore acido del CBD. Si trova in abbondanza nelle piante di cannabis vive, specialmente nella canapa. Viene convertito in CBD attraverso un processo noto come decarbossilazione e dopo l'applicazione del calore si trasforma in CBD. Il CBDa può essere usato per spremere la cannabis cruda e si trova anche in tinture, topici e oli. 

rilevabile - Il tetraidrocannabinolo è il composto psicoattivo che si trova in abbondanza nella maggior parte delle varietà di cannabis coltivate per scopi ricreativi. Ci sono quantità limitate trovate nella canapa e legalmente parlando la cannabis sativa con quantità inferiori dello 0.2% di THC è nota come canapa ed è legale. 

sistema endocannabinoide

Il nostro ECS è stato scoperto da Raphael Mechoulam mentre studiava i cannabinoidi. La storia inizia nel 1992 e si è evoluta in alcuni decenni di ricerche e sperimentazioni. Il primo recettore della cannabis è stato identificato nel cervello di un ratto durante le prove nel 1988 e da allora gli scienziati hanno concluso che abbiamo migliaia di questi recettori situati nel nostro sistema immunitario e nervoso centrale. Essenzialmente questi due sistemi costituiscono il nostro ECS e questo sistema biologico può essere trovato in ogni essere vivente con le vertebre. Queste scoperte ci hanno portato a capire come i cannabinoidi influenzano il nostro corpo e il nostro cervello, e non ci aspettavamo ancora l'impatto e l'importanza dei cannabinoidi nella nostra fisiologia. C'è ancora molta ricerca richiesta sui cannabinoidi poiché i ricercatori non sono ancora del tutto sicuri di come funzionino esattamente il CBD ei cannabinoidi associati, ma ci stiamo arrivando!  

"Utilizzando una pianta che esiste da migliaia di anni, abbiamo scoperto un nuovo sistema fisiologico di immensa importanza", afferma Raphael Mechoulam, decano della comunità di ricerca transnazionale sui cannabinoidi. "Non saremmo stati in grado di arrivarci se non avessimo guardato l'impianto."

Il nostro ECS è un grande sistema composto sia dal nostro sistema immunitario che da quello nervoso centrale e contiene migliaia di recettori CB1 e CB2 che interagiscono con i cannabinoidi. Questi cannabinoidi sono anche prodotti naturalmente dal nostro corpo e conosciuti come endocannabinoidi e uno di questi cannabinoidi è l'anandamide. Scoperto da Raphael Mechoulam nel 1992 è stato il primo endocannabinoide isolato prodotto naturalmente dal nostro corpo. Anche i cannabinoidi come il THC e il CBD sono prodotti naturalmente, ma prodotti principalmente dalla cannabis sativa e tecnicamente noti come fitocannabinoidi. 

Il nostro ECS interagisce sia con i fito che con gli endo-cananbinoidi esattamente allo stesso modo. In parole povere, se i nostri corpi non producono abbastanza endocannabinoidi, ha senso integrare con i fitocannabinoidi della cannabis sativa. 

Tutti questi cannabinoidi interagiscono con il nostro ECS in modi diversi. Ad esempio, il THC si lega ai recettori CB1 e CB2 e il CBD agisce come inibitore del THC e regola anche importanti funzioni corporee.  

Più recettori aumentano la sensibilità di una persona ai cannabinoidi; dosi più piccole hanno effetti maggiori e l'individuo ha una linea di base potenziata dell'attività endocannabinoide. Credo che piccole dosi regolari di cannabis possano agire come un tonico per il nostro sistema fisiologico più centrale". – Dustin Sulak

Effetto entourage 

L'effetto entourage è un termine usato per descrivere l'effetto sinergico dei composti presenti nella cannabis sativa e l'effetto sull'ECS. È stato scoperto nel 1998 da S. Ben-Shabat e Raphael Mechoulam in Israele ed era un termine usato per descrivere le loro scoperte su come i composti di cannabis prevalentemente non psicoattivi modulano gli effetti psicoattivi della pianta di cannabis. In altre parole, i cannabinoidi isolati non funzionano come una combinazione di cannabinoidi. 

Olio di CBD a spettro completo

Questo ci porta al nostro ultimo argomento e entriamo nel motivo per cui l'olio di CBD a spettro completo è migliore grazie all'"effetto entourage". Anche con volumi minuscoli di THC (>0.02% THC) l'effetto quando combinato con CBD e altri terpeni, flavonoidi e cannabinoidi ha un effetto più significativo sul nostro ECS rispetto ai cannabinoidi distillati isolati da soli. Questo effetto è ancora in fase di ricerca poiché gli scienziati non sono ancora pienamente consapevoli di tutte le funzioni che l'olio a spettro completo ha sul corpo e sulla mente. Una cosa è certa è che i cannabinoidi sono il ponte tra il corpo e la mente e aiutano a portare il corpo verso un migliore equilibrio interno. Questo equilibrio è noto come omeostasi ed è un luogo in cui il tuo corpo è in un equilibrio stabile, il che significa salute e benessere.

Conclusione

Sebbene non conclusivi, migliaia di studi stanno dimostrando il potenziale della cannabis come integratore alimentare e studiando anche le proprietà magiche della cannabis. Con la legislazione sulla cannabis che cambia in tutto il mondo, molte istituzioni e università sono ora in grado di ricercare una pianta con migliaia di usi. 

Il CBD non è previsto da alcun trattato sul controllo dei farmaci e l'Organizzazione mondiale della sanità raccomanda che rimanga fuori programma. Inoltre più il Agenzia Mondiale Anti-Doping ha recentemente rimosso il CBD dal suo elenco di sostanze vietate che ora consente agli atleti di utilizzare il CBD per il loro pre e post allenamento. Stiamo vivendo un periodo fantastico e sembra che la cannabis sia destinata a diventare il nuovo integratore alternativo ideale per la tua salute e il tuo benessere.   

Referenze:

CBDa - http://cannabisworld.biz/cannabinoids-cbda/
Epidiolex - https://www.fda.gov/news-events/press-announcements/fda-approves-first-drug-comprised-active-ingredient-derived-marijuana-treat-rare-severe-forms

WADA - https://www.wada-ama.org/en/content/what-is-prohibited/prohibited-in-competition/cannabinoids

 

OLIO DI CBD Olio di CBD Dublino Olio di CBD Irlanda Olio di CBD a spettro completo

← Post precedente Newer Post →